APPUNTAMENTI

CRM MOTO 2020
LA STAGIONE 2020 E' INIZIATA, NOI SIAMO PRONTI, E VOI ???

BUONE FESTE !!!!!!!
DA CRM MOTO STAFF !!!!

Vuoi essere aggiornato sulle novità e sugli eventi di CRM?

HOME
USATO
NOLEGGIO
NEGOZIO
VENDITA
ASSISTENZA
CONTATTI
NEWS
GUZZI V9 BOBBER

La declinazione di V9 Bobber evoca concetti quali l’essenzialità delle forme, la purezza del design e di conseguenza un certo contenuto di originale sportività, sottolineato anche dal look total black opaco.


È la custom sportiva di Moto Guzzi, che effettivamente inaugura il segmento dei bobber di serie di media cilindrata, ove attualmente V9 è l’unica rappresentante. I bobber sono nati negli Stati Uniti nel secondo dopoguerra dalla mano di appassionati piloti e si caratterizzavano per l’eliminazione di ogni particolare superfluo che non servisse per correre veloci sulle piste di terra battuta. Per gareggiare in queste condizioni i corridori erano soliti montare pneumatici oversize, che garantivano un’ampia impronta a terra. In ossequio a tale stile, V9 Bobber abbandona qualsiasi cromatura e verniciatura brillante per sposare dettagli neri opachi.


Scuri come la notte sono quindi i fianchetti e il serbatoio del carburante, con l’unica concessione di alcuni richiami grafici in giallo o in rosso opaco. Sono verniciati in “dark matt” anche il gruppo di scarico, gli specchietti ed entrambi i parafanghi in metallo. Quello posteriore è stato accuratamente accorciato e ridotto nelle dimensioni, oltre a prevedere un gruppo ottico molto compatto, contribuendo fortemente alla realizzazione del look minimale di V9 Bobber.


I cerchi ruota neri opachi, entrambi da 16 pollici, sono finemente decorati col logo Moto Guzzi in grigio, e calzano pneumatici dalle spalle maggiorate (anteriore 130/90; posteriore 150/80). Anche con questa spettacolare gommatura, dal design caratterizzante, la moto mantiene eccezionali doti di piacere di guida e di maneggevolezza. V9 Bobber infatti è una vera Moto Guzzi, e come tale non sacrifica nulla della guidabilità a favore dell’estetica.


V9 Bobber differisce da V9 Roamer anche per la posizione di guida più raccolta e sportiva, offerta dal manubrio basso drag bar verniciato nero e dalla sella lunga dedicata. La distanza dal suolo di quest’ultima si attesta a soli 770 mm, e se a questo si aggiunge il peso complessivo eccezionalmente ridotto a 199 kg in ordine di marcia, si può facilmente immaginare quale sia il livello di comfort, controllo e piacere di guida che V9 Bobber è in grado di offrire. 

 

Anche le nuove V9 possono essere ampiamente personalizzate attingendo dalla vasta gamma di accessori originali Moto Guzzi dedicati. I particolari sono disegnati e progettati da Moto Guzzi e sono sottoposti a severi cicli di test di controllo, al pari di qualsiasi altro componente originale delle moto, in modo da assicurare qualità e affidabilità. Sono perfettamente intercambiabili con gli elementi di serie e permettono un facile ripristino della motocicletta nella sua configurazione originale. Sono rigorosamente omologati e quindi assolutamente “street legal”, permettendo di personalizzare la propria moto senza farne decadere la garanzia.

 

Lo stile più essenziale di V9 Bobber merita una gamma di accessori specifici. Tra questi spicca la sella monoposto (con possibilità di montare la porzione del passeggero, se necessario), capace di rendere le linee della parte posteriore ancora più leggere. Moto Guzzi ha studiato per V9 Bobber un impianto di scarico omologato più sportivo dal look total black e dal sound profondo. Numerosi sono i particolari in alluminio ricavato dal pieno che aumentano il fascino e l’esclusività, ma sono presenti anche accessori dedicati ad aumentare la praticità, anche in città, come il cupolino e il set di valigie in stile metropolitano, che si armonizzano al meglio col design di V9 Bobber.